RSPope.jpg

Quando la politica diviene ludica. Ma veramente.

By

Se pensate che la politica sia roba per poco di buono e papponi, avete pensato bene. Cioè, non che nella realtà sia effettivamente così, fate vobis, però magari lo sarà in Politik Game, il nuovo Gdr-browser game che sarà lanciato a breve da Synaptic-lab.

Il gioco, in cui attualmente è possibile solo iscriversi, leggere il regolamento e la modalità di gioco (aprirà ufficialmente tra02 meno di un mese), si presenta come innovativo nel panorama web. Ed effettivamente mancava un qualcosa con tema prettamente politico. Dopo tutte le varie battaglie, i gdr fantasy e compagnia bella, sbarca dunque per gli appassionati e delusi da ri-appassionare (sic!) all’argomento una piattaforma gratuita in cui il personaggio deve cercare di far carriera in maniera lecita o facendo porcate illegali, fondando un partito e cercando adepti, mantenersi saldi al governo in caso di leadership del paese e organizzando comizi in sfida con altri utenti. Insomma, tutto quello che farebbe un politico qualunque contemporaneo. Evitando magari, come non capita nella realtà, riferimenti nazistoidi o comunque reali.

Ma attenzione: senza popolarità non si va da nessuna parte. Il governo può cadere, in parlamento può non andare tutto per il verso giusto, potreste non ottenere fiducia. Potreste fare come Berlusconi: ricandidatevi altre 3000 volte, abbandonate le tediose attività lecite, elevate il rischio di essere sgamati. Vedrete che alla fine pagherà.

nov 19th, 2009 | Category: Satirattualità
Tags: ,