RSPope.jpg

Altro vile attentato agli “Amici della legge”!

By

Cari lettori,

Voglio subito scusarmi per il lungo silenzio seguito al mio attentato. Fatti incresciosi e terrificanti si sono susseguiti in questi mesi e finalmente ho deciso di aprire il vaso di Pandora.

MARTORIATO - Dopo l'aggressione subita da Nando Martellone, è il secondo caso di attentato agli "amici della legge". Nella foto, i segni evidenti sul viso del malcapitato, con un Martellone che mostra sconcertato al pubblico l'ingiustificata violenza

Stupidamente ho pensato che l’attacco nei miei confronti fosse da attribuire ad un pazzo, e comunque un caso isolato dovuto al clima di tensione che fende ancora il Paese; ma l’aggressione incredibilmente occultata dalla stampa nei confronti di un mio stretto collaboratore, nonchè amico, mi ha aperto gli occhi e fatto comprendere il vero obiettivo della escalation di violenza: il circolo “gli amici della legge”.

Da anni studiamo l’evoluzione del diritto e le ripercussioni dei mutamenti politico-sociali su di esso. Recentemente siamo entrati in possesso di un documento esplosivo e segretissimo: Il certificato di morte della legge.

Le mani che si sono macchiate del sangue dell’avvocato amico appartengono a dei rivoluzionari senza scrupoli che si autodefiniscono i Fulminati. La loro strategia fa leva su 2 capisaldi: a) la forza del denaro b) la disponibilità di persone fidate, ottenuta attraverso il controllo di una sterminata quantità di mignotte (nome in codice per le ministre di un nuovo culto) e di roba (nome in codice di strane sostanze necessarie per la nuova funzione religiosa). I Fulminati attraverso pratiche e riti occulti manipolano e influenzano le masse, le quali terrorizzate e morbosamente invidiose idolatrano questi spietati killer.

Quindi armi silenziose per delle guerre silenziose, che assassinano leggi e ordine costituzionale italiano. Noi amici della legge, già bersaglio di questi spietati pluriomicidi, non ci fermeremo e tenteremo a tutti i costi di riesumare e riportare in vita la nostra cara e vecchia amica. La legge, appunto.

L'avvocato Martellone in una foto immediatamente successiva all'attacco da lui subito, i primi dell'anno. È intimidazione?

IMMAGINE DI REPERTORIO - Il circolo "Gli amici della legge". Abbiamo segnato con una X gli "amici" già colpiti da attentati, ma secondo le nostre previsioni ne manca uno, quello cerchiato con la faccia un po' da culo. Se vuoi contattare l'avvocato Nando Martellone per qualsiasi questione di tipo legale, per aiutarlo nell'inchiesta o per una semplice bevuta, contattalo su rassegnastagna@gmail.com

mar 24th, 2010 | Category: Satirattualità
Tags: , , ,
  • ludovico asparago

    non se ne può più.. è guerra civile!

  • ludovico asparago

    non se ne può più.. è guerra civile!

  • juli

    l unico fulminato sei tu….