RSPope.jpg

Speciale Festival del Giornalismo di Perugia. Il videoreportage / 1

By

Il primo giorno avevamo solo testato le potenzialità di questo Festival. Segui la conferenza qua, vedi la discussione lì, chiedi a quel giornalista là. Una toccata e fuga, rilassante, godereccia, tranquilla.

Il week-end invece, in concomitanza con il penultimo e l’ultimo giorno di questa manifestazione, ci ha rivisti a Perugia: telecamera a spalla, microfono brandizzato, buona dose di sfrontatezza e di minimo ingegno. Forse potevamo fare di più, è vero. Ci siamo fatti scappare molte situazioni interessanti. Tuttavia, potevamo fare molto di meno: ad esempio non esserci o limitarci a passeggiare per il corso con l’atteggiamento odioso e spocchioso di tanti ragazzi degli Istituti di Giornalismo accorsi da tutta Italia. Per chi ha questo tipo di camminata e/o parlata e/o modo di fare e pensare, auguriamo una sana ed onesta disoccupazione (che probabilmente arriverà anche senza il nostro rito voodoo), in modo da ritornare un po’ quaggiù, sul pianeta Terra.

Eppure, a parte tutto, ecco che si incontra Michele Serra in un corridoio d’albergo, o Gianluigi Nuzzi che ci scambia per Le Iene, oppure Paolo Bianchi, giornalista benefattore. Senza contare la gente che appena vede una bella telecamera e dei bei figlioli come noi, pensa di finire dritta al Tg1, tra una pettinata veloce e un sorriso smagliante. Noi, ad ogni modo, ci siamo divertiti.  A voi, non resta che godervi il primo video della nostra esperienza, senza poi dimenticare il secondo ed il terzo, però.

apr 29th, 2010 | Category: Le interviste, Rassegna Stagna Tv, Satirattualità
Tags: , , , , ,