RSPope.jpg

Se potessi avere mille lodi al mese

By

Qui ognuno si fa un lodo per sè, e chi siamo noi, figli di un dio minore? Non avrò votato il Signor Mille e un Lodo Berlusca, ma mi sento in diritto anche io di avanzare delle pretese, cribbio! E quindi:

AIUTACI TU - San Bondi dacci più lodi

Voglio un lodo per non portare le pizze quando piove a famiglie del Mulino Bianco

Voglio un lodo per mangiare senza avere sensi di colpa nelle ore successive

Voglio un lodo per rendere immune il santo che ha colpito Capezzone con un cazzotto, e ne voglio un altro per curargli la mano, deve far male colpire una tale faccia di bronzo

Voglio un lodo meccanico per mandare, insieme agli stabilimenti Fiat, Marchionne in Romania, che magari anche essere insultati lì costa meno

Voglio un lodo enorme per cacciare Ferrara da questa Terra, e se non ce la facesse per il peso, me ne basterebbe un altro che lo ammutolisca

Voglio un lodo collettivo per mandare in esilio Fede, Sallusti, e tutta la (dis)informazione di potere. E un altro per riprendermi Montanelli e Biagi

Voglio un lodo animalista per sciogliere il guinzaglio che sta soffocando Minzolini, è una questione di umanità

Voglio un lodo razzista per cancellare il Grande Fratello, chi lo vede, chi ne parla e chi lo prende in giro

Un altro per donare l’immortalità a mia nonna e alla sua parmigiana

Un lodo politico e solidale per pensionare D’Alema, con tanti ringraziamenti per il suo lavoro di questi anni, e un altro visionario per vederlo affogare su quella barchetta del cazzo

Ne voglio uno romantico per potermi innamorare ogni giorno, di tutto, anche di questa nazione tanto maltrattata

Uno xenofobo e squadrista per far entrare Buttiglione in un’orgia gay, e poi vediamo se lo paragona ancora al non pagare le tasse

Un altro grande come un monumento per non far invecchiare Gino Strada, Don Ciotti e tutti i veri portatori di pace

Voglio un lodo linguistico per ridare senso a parole come solidarietà, pace e libertà. E un altro profondo e abbastanza spazioso per affossarci dentro la guerra, e tutti gli arsenali, nucleari e non

E infine, ne voglio uno piccolo tutto per me, che mi aiuti a costruirmi attorno un mondo giusto, tutto mio, fatto di persone belle, di quella bellezza che ti fa girare quando gli passi accanto. E in quel momento non chiederò altro, gli altri lodi non mi servirebbero più.

Fonte foto: perdukistan

ott 26th, 2010 | Category: Satirattualità
Tags: , , , , , , , , , , , , ,