RSPope.jpg

Alfano? Noooooo! Perchè non Scilipoti nel 2013?

By

Accogliamo la notiziona con sincero rammarico.

Perchè non continuare la linea della comicità, almeno? Berlusconi ha in qualche modo lasciato intendere chi sarà il suo successore alla guida della corrudizione di centro-destra. Tremonti? Mah. Montezemolo? Ma no.

CHE SLANCIO! - Nella foto, l'on. Domenico Scilipoti mentre si catapulta verso il suo posto per votare. Sarebbe proprio un premier perfetto

Un po’ a sorpresa, Angelino Alfano. “ Può benissimo sostituirmi un giovane brillante, uno che voi tutti conoscete bene”, ha detto il premier, e ce n’è voluto un bel po’ per capire il riferimento al guardasigilli siculo che se giovane lo è (son pur sempre 41 anni, portati a minchia di cane, ma è un altro discorso), di sicuro non è invece brillante (cosa ci si ricorda di Alfano oltre all’insopportabilità insita nel soggetto? Il suo lodo preso a fischi e pernacchie dalla Corte Costituzionale?). Vorremmo dunque esprimere, come suddetto, il nostro dispiacere non solo perchè madre terra Sicilia è purtroppo in grado di dare alla luce tali esseri spregevoli, ma anche perchè l’essere in questione è veramente l’antipatia in carne umana.

Se Berlusconi è comunque in grado di sparare una troiata e farci sbellicare, almeno, in mezzo a tutta questa morte (ahinoi, vabbè), ci saremmo aspettati almeno una sostituzione maternità decente, dato per certo che questo governo non cadrà prima del 2013, comunque. Perchè non un Gasparri? Un idiota così non creerebbe la giusta continuità di valori trasmessi al popolo? Oppure, giusto per non fare i soliti nomi forse troppo demodé, non potremmo proporre noi di Rassegna Stagna un nome perfetto?

Voilà. Per noi il nome giusto è Domenico Scilipoti (spassoso sia verbalmente che prossemicamente, ha savoir-faire infame q.b., e gli ex alleati dell’Italia dei Valori lo chiamano pure “munnizza”. Sarebbe perfetto, è siciliano pure lui e ha ancora solo 53 anni, quindi può continuare a mangiare alle nostre spalle per un bel po’. Meglio di così…). Per sostenere tale campagna, vi incolliamo pure un bel video. Scilipoti. Viva Scilipoti. Vogliamo continuare a ridere, almeno. Dai Silvio, tu che puoi. Decidi bene. Alfano ci fa troppo schifo.

apr 14th, 2011 | Category: Satirattualità
Tags: , , ,
  • Pingback: Berlusconi-Tremonti, siamo alla frutta (di merda) | La Rassegna Stagna

  • Pingback: Vuoi tu prendere Domenico Scilipoti come tuo legittimo premier? | La Rassegna Stagna

  • menzo

    ah beh. Ti ricordo il MINISTRO LaRussa che manda affanculo il presidente Fini, che si è preso pure un giornale in faccia, piuttosto che il leghista Pollendri che grida “handicappata di merda” all'on. Argentin, o sennò c'è Alfano che lancia i tesserini proprio agli IdV. Poi, onestamente, “munnizza” è un insulto che almeno fa ridere.

  • Giuseppe76as

    … gli insulti degli ex IDV, (che dovrebbero essere Onorevoli della repubblica italiana), che ingiuriano PUBBLICAMENTE UN COLLEGA nel parlamento ITALIANO, che tengo a ricordare rappresenta 60 milioni di persone!! E' NORMALE???' E' NORMALE CHE IL PRESIDENTE DI TURNO (chiamasi Rosy Bindi) “NON DIFENDI”, non Scilipoti, MA LA DEMOCRAZIA E L'ISTITUZIONE CHE RAPPRESENTA NELL'AULA PARLAMENTARE…?? MA DI COSA STIAMO PARLANDO!!!!!!!!!!!!!!!