RSPope.jpg

gigirix

Gigirix nasce in Salento anni fa. La sociologia e i sondaggi politici sono la sua passione. Una visione reggae e critica condisce il tutto. Gigirix mangia la carne ed è l'ultimo dei romantici. Dall'ottobre 2011 è il direttore di Rassegna Stagna.

I post di gigirix

Storie disoneste nel tempo della crisi

nov 28th, 2012 | By
Storie disoneste nel tempo della crisi

Quando studiavo giornalismo e i prof mi dicevano che i quotidiani locali sono l’unica realtà utile e immortale nel mercato giornalistico mi sembrava paradossale e cinico speculare sulle vicende piccolo borghesi di mariti traditi e ragazzi fermati con la storia di erba in tasca. I giornali locali fanno i paginoni sulle multe sequestrate il sabato
[continua a leggere...]



Italia lavorativa vai a…

nov 27th, 2012 | By
Italia lavorativa vai a…

Il parlamento è occupato da mesi tra legge elettorale e decreto informazione, togli e metti il carcere per i giornalisti sai che fatica. Monti pensa a come passare il tempo prima delle elezioni. I ministri tecnici si buttano in politica. I partiti fanno le primarie. Poi accendi la radio e senti: “Chiude l’Ilva di Taranto”.
[continua a leggere...]



Obannabis: “Il meglio deve ancora venire”

nov 8th, 2012 | By
Obannabis: “Il meglio deve ancora venire”

L’unico motivo di festa per l’elezione di Barak Obama alla presidenza degli Stati Uniti è la sconfitta di Mitt Romney. Ovvero la versione Usa del peggio che la destra sappia esporre. Ricco, mormone, conservatore con gli abortisti e liberale con i capitalisti. Un Giovanardi con la faccia da attore di Hollywood. Obama deve ancora dare
[continua a leggere...]



Tifo agghiaccciante

nov 3rd, 2012 | By

II mio sogno? L’Inter che batte la Juventus a tempo scaduto con un gol segnato in fuorigioco o con la mano. Meglio se in fuorigioco e con la mano. (avv. peppino prisco) Il sogno dei tifosi della Juve era fare un gol all’Inter in fuorigioco dopo 18 secondi. Agghiacciante tifo !



“Io chiedo il cambio”

ott 25th, 2012 | By
“Io chiedo il cambio”

La partita era finita da un pezzo. Questo è il giro di campo che  spetta alle vecchie glorie. Il saluto ai tifosi. I quali in preda allo strazio delirano: “Siamo la Berlusconi generation, siamo puliti, ci riconosciamo in lui, nutriamo profonda gratitudine nei suoi confronti”. Non scende in campo da undici mesi, da quando uscì
[continua a leggere...]



Il diritto all’oblio

ott 24th, 2012 | By
Il diritto all’oblio

Nel decreto che muta le norme d’applicazione del reato di diffamazione spunta il diritto all’oblio. Un principio inedito ma funzionale. Chi si sente leso e offeso dallo scritto a mezzo stampa o internet potrà chiedere oltre alla rettifica, la cancellazione del medesimo. Un captatio benevolentiea su richiesta dell’interessato. Una pacchia per chi sentitosi scoperto e/o oltraggiato teme per la
[continua a leggere...]



Innocence of the manager

set 15th, 2012 | By
Innocence of the manager

Bellissimi lettori di RS, il vostro direttore vi pensa sempre. Nel prepartita di San Siro, mentre bevo birrette artigianali e mangio patatine al formaggio, la voglia di comunicare con voi è alta. Settembre è in  piena continuità con i mesi che l’hanno preceduto: ristrettezza economica, rinunce al superfluo e rabbia sociale inversamente proporzionale alla capacità
[continua a leggere...]



Matteo Renzi: “Anche a Beautiful hanno rottamato Ridge!”

ago 31st, 2012 | By
Matteo Renzi: “Anche a Beautiful hanno rottamato Ridge!”

Il “rottamatore” Matteo Renzi ad Otranto ha dichiarato : ”Fuori i politici che hanno fallito. Siamo convinti di poter offrire qualcosa di diverso al paese siamo una squadra di under quarantenni e riteniamo sia giunto il nostro momento, visto che chi ci ha preceduto ha fallito”. Poi si è messo a scherzare con un esempio di
[continua a leggere...]



Lasciate che i pargoli vadano al Meeting

ago 27th, 2012 | By
Lasciate che i pargoli vadano al Meeting

Rs ha occhi, orecchie e bocche dappertutto. Uno spiffero arriva dal Meeting di Comunione e liberazione di Rimini, tra stand di giochi e scommesse, quelli delle banche, i presidenti del Consiglio e della Trilaterale, Formigoni e gli imprenditori vogliosi di offrirgli un viaggio, a conquistare la scena sono stati i tanti bambini presenti alla manifestazione.
[continua a leggere...]



Riva, Taranto e le cozze in quarantena

lug 28th, 2012 | By
Riva, Taranto e le cozze in quarantena

La cosa che più ricordo di Taranto sono i guardrail gialli e rugginosi. E la cappa di umido, polveri e luce arancione che si vede avvicinandosi o salutando la capitale della Magna Grecia. Oggi capitale morale del Sud, simbolo di ciò che è il Sud più di Palermo, Napoli o della Salerno-Reggio Calabria. Qui le cause del
[continua a leggere...]