RSPope.jpg

Posts Tagged ‘ maroni ’

Pagelle sincere per elezioni virtuali (tranquilli ci rifaremo tra qualche mese)

Pagelle sincere per elezioni virtuali (tranquilli ci rifaremo tra qualche mese)

Tiriamo le somme di due mesi di campagna elettorale, dei risultati e delle prospettive da qui a sei mesi. Partito Democratico, voto 3 Quando nel primo pomeriggio Enrico Letta dice “é finita l’era della destra” ogni elettore di sinistra capisce che l’era degli sberleffi è iniziata. I renzianiiniziano a gongolare, i grillini sogghignano e persino Cicchitto
[continua a leggere...]

Scoop: Ecco il nuovo leader della Lega

Scoop: Ecco il nuovo leader della Lega

Sarà Mauro Moretti il prossimo segretario della Lega Nord. A breve sarà eletto per acclamazione e verrà battezzato con l’acqua del Po. Sul suo nome piena convergenza del Cerchio Magico e dei Barbari Sognanti. Solo Voldemort ha espresso il proprio disappunto, perché convinto, dopo i colloqui con Speroni e Gentilini, che spettasse a lui la successione a
[continua a leggere...]

Navi, Capitani, Forconi, Maroni e il Cerchio Magico. Troppa ciccia per un editoriale

Navi, Capitani, Forconi, Maroni e il Cerchio Magico. Troppa ciccia per un editoriale

In attesa che il mare sommerga l’ennesima disgrazia made in Italy, siamo tornati a dibattere e litigare come più ci piace. Ci sono quelli che vedendo il Paese sull’orlo del baratro se la prendono con il capitano scappato con la scialuppa. Anche a causa di una bionda rampante a bordo, la maggioranza si lancia in
[continua a leggere...]

Ridere non serve, meglio un caffè

Ridere non serve, meglio un caffè

Moca, acqua e caffè. Pensieri, polvere e profumo. Il lavoro finito da (già) quindici giorni. Una telefonata che ti dice di tenerti pronto per una chiamata alle Poste. A Milano. Il governo che non c’è, ma resiste. Quelli del tuo giornale che, dopo sei mesi di disponibilità e notiziole, ti dicono di ritenerti libero in
[continua a leggere...]

Leggere il giornale tutte le mattine fa male al cervello

Leggere il giornale tutte le mattine fa male al cervello

Sinossi Umberto, in fuga sulle montagne padane, cade e si rompe il gomito durante una sfida a dama alcolica con l’oste di Gemonio di sotto. Silvio, preoccupato per la salute del socio, cerca di sincerarsi di persona della sua salute, ma al telefono risponde Renzo, il figlio ritardato di Umberto, che continua a dire “ue,
[continua a leggere...]

Maroni, il mangia-sbirri più scemo degli ultimi 150 anni

Maroni, il mangia-sbirri più scemo degli ultimi 150 anni

Roberto Maroni alle manifestazioni ci andava senza armi, gli bastava digrignare i denti. E quando le cose si mettevano male, lui mordeva. Chiedete a quel poliziotto che si vide azzannare il polpaccio dal futuro ministro dell’Interno. Era il 1996, la Procura di Verona inviò la polizia a perquisire la sede leghista di via Bellerio a
[continua a leggere...]

La svoltona di Pontida

La svoltona di Pontida

Oggi a Pontida c’è la crema, c’è la voglia di nuovo, ci sono le proposte serie. Per la diretta cliccate qui, noi abbiamo provato a infilarci con un inviato, ma è stato rinonosciuto e malmenato. “Per vendicare Borghezio“, hanno detto. Vabbè. Questo comunque il succo del discorso che sta venendo fuori dal comizio leghista: 1)
[continua a leggere...]

Radio Padania in Salento. È uno sbarco mediatico.

Radio Padania in Salento. È uno sbarco mediatico.

Oggi, Radio Padania torna a trasmettere su territorio salentino e questa volta fa sul serio. “Buongiorno, amici del Salento, siamo tornati” sfottono i conduttori. Consci che questa volta la colonizzazione dell’etere andrà in porto. Lo avevano promesso l’onorevole Matteo Salvini e l’amministratore delegato Cesare Bosetti: al Salento non ci rinunciamo, cercheremo qualche altra frequenza. Per
[continua a leggere...]

Grazie Bobo, come te nessuno mai!!!!

Grazie Bobo, come te nessuno mai!!!!

E dire che quello scribacchino di Bob Saviano aveva osato infangare tutto e tutti. La Lega, la Lombardia, Milano, gli intoccabili lavoratori del nord. Che putiferio, che ignobile affronto. Il Bobo che i libri di Storia ricorderanno è un altro: Roberto Maroni, classe ’55. Nato a Varese, avvocato, discreto tastierista nei Distretto 51. La fissa
[continua a leggere...]

La poltrona la molli tu

La poltrona la molli tu

Non sarete stati idioti quanto me nel credere che questo governo ormai ha vita breve. Anzi brevissima. Effettivamente, se ad ogni puttanata della criccarda centrodestrista palazzo Chigi fosse potuto esplodere con tutti i suoi ministri, saremmo un Paese semi-serio, quantomeno decentemente accettabile. Orbene, dopo l’hasta luego del mitico Gianfranco Fini e una maggioranza un po’
[continua a leggere...]