RSPope.jpg

Posts Tagged ‘ santoro ’

SERVIZIO PUBBLICO VS SERVIZIO PUBBLICO

SERVIZIO PUBBLICO VS SERVIZIO PUBBLICO

E’ confermato, il “nuovo” Servizio Pubblico assomiglia pericolosamente al vecchio. Da una parte abbiamo un’azienda ormai logora, politicizzata e senza inventiva. Dall’altra abbiamo un programma finanziato da liberi contribuenti. Creato da chi dall’azienda ormai logora è stato cacciato a calci (dorati) per dar voce a chi non aveva il “diritto” di esprimersi. Per essere libero
[continua a leggere...]

Grosso guaio a Pecoratown

Grosso guaio a Pecoratown

Parliamoci chiaro: i sondaggi messi in scena su facebook da Giulia Innocenzi per Servizio Pubblico di Santoro sono una roba che neanche Berlusconi. Giovedì scorso, dopo aver sputato in faccia a Guarguaglini, amministratore delegato di Finmeccanica, e all’azienda tutta, tra mazzette strane, politici ladri vari e scialacquate di serie A, il mitico apparato “siamomodernisiamofighisiamoinreteevidiamolavoce” lancia
[continua a leggere...]

I grandi dimenticati (parte I)

I grandi dimenticati (parte I)

Io non ho paura di Socci in sè, ho paura di Socci in me.

Venite! Si menano, si menano!

Venite! Si menano, si menano!

Alla fine ce l’hanno fatta a massacrarsi di botte. Uno, Michele Santoro, è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale pediatrico Bambin Gesù di Roma; l’altro, Mauro Masi ex dg Rai, pure, ma in un’altra stanza. Insomma, tutti e due stanno al Bambin Gesù a leccarsi le ferite e a farsele leccare. Tutto è nato dai risaputi
[continua a leggere...]

All you need is Il Giornale

All you need is Il Giornale

Ed eccoci qua, ogni tanto lo facciamo perchè siamo degli autolesionisti, ma anche dei bravi guaglioni che ci mettono un po’ di spirito critico (ah!), appunto, ogni tanto. Di cosa parliamo? Ma di commentare random un pezzo de Il Giornale, ovvio. Stavolta si tratta dell’articolo di Marcello Veneziani, L’anti Santoro di destra, Berlusconi non lo
[continua a leggere...]

Tutte strafighe ad Annozero

Tutte strafighe ad Annozero

Basta, è ora di smontare i vecchi clichè. Queste donne di sinistra poco avvenenti, poco curate, magari un po’ puzzolenti, trasandate, alternative, zingaresche, femministe. Sì, perchè in un programma schifosamente fazioso e significativo come quello di Santoro e compari, se questa sera tra gli ospiti campeggiavano gli ottogenari e i decrepiti come Travaglio, Sottile, Granata,
[continua a leggere...]

Quando le “risse” tv ci piacciono. La satira è libera!

Quando le “risse” tv ci piacciono. La satira è libera!

Gran papocchio interessante ieri sera ad Annozero: tra un Gino Strada a gettoni, un Luttwak ovviamente opinabile (” Emergency sottou il controllou dei talebanei, peròu”), e le solite presenze travagliose e concitose, è scattata la scena memorabile, che avrà fatto gasare i vignettisti umoristici (ma non solo) di tutta Italia. Si può dire di tutto
[continua a leggere...]

Saluti dal duce

Saluti dal duce

Tra i tre poteri, l’esecutivo è quello che secondo Berlusconi se la passa peggio. Alla riunione parmense di Confindustria Silvio ha sfoggiato il meglio di sè: “Riforme a 360°, un esecutivo inutile che per ogni cosa che fa deve essere sottoposto al presidente della Repubblica che controlla anche gli aggettivi, il voler liberare imprese e
[continua a leggere...]

E fu così che trasformarono Annozero

E fu così che trasformarono Annozero

Già esperte mediatiche a tutto campo, se si uniscono poi, diventano grintosissime. Alessandra Mussolini e Gabriella Carlucci, donne mozzafiato, propositive e riflessive, a salvaguardia dei diritti umani e a tutela dei minori, non le ferma più nessuno. E adesso chiedono insieme, in una nota congiunta, l’introduzione di un sistema di classificazione dei programmi Tv. Questi
[continua a leggere...]